La vita è perfetta

La vita è perfetta, si è proprio così…. La vita è uno spazio vuoto e siamo noi a riempirla, a riempirla di nostri momenti di gioia, di raccoglimento, di tristezza, fatta di momenti in cui voler condividere i nostri pensieri, i nostri spazi. Sentiamo il bisogno di relazionarci con gli altri per raccontarci e per ascoltare, per imparare a vedere e a sentire la persona che abbiamo di fronte. Tutto questo ci dà nutrimento. Uscire per strada, osservare quello che ci circonda con una visione diversa, attraversare un prato, toccare gli alberi, riuscire a sentire il profumo della natura che ci circonda, osservare un cielo e le sue nuvole, percepire il vento che ci soffia addosso, ci permette di aver un contatto diverso con noi stessi e con l’Universo di cui siamo parte integrante. Ci sentiamo vivi in quanto connessi con il macrocosmo che ci parla attraverso i suoi cambiamenti di stagione e noi, come microcosmo, siamo esattamente uguali, umorali, a volte gioiosi, a volte tristi, a volte arrabbiati, siamo sbandati e non equilibrati. Abbiamo bisogno di raccoglimento e di calore e sentiamo il bisogno di ricentrarci, come anche l’Universo quando ci regala quelle splendide giornate di sole e noi ci sentiamo bene, aperti al mondo e a noi stessi. La vita è fatta di piccole cose e sta a noi percepirle, smettere di avere aspettative. Dovremmo imparare dai bambini che sono istintivi, curiosi, con la voglia di giocare, senza strutture mentali, che sorridono quando di guardano, imparare dai loro occhi puri e sinceri. Impariamo a ritrovare il nostro bambino interiore, a prenderci cura di lui, a coccolarlo, a dargli spazio e tempo. La vita è perfetta…

By |2019-01-31T12:19:58+00:00Febbraio 28th, 2017|Senza categoria|0 Comments

About the Author:

Sono Lizi Paragano, artista dei colori dedita alla creazione di Mandala, lavorando sui quali ho sentito, giorno dopo giorno il cambiamento e la consapevolezza di me stessa.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.